Dolci Francesca Ricette

Zeppole

Il 19 di marzo è San Giuseppe ed in Puglia, per festeggiare la festa del papà, si fanno le zeppole!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 25 zeppole:
Ingredienti per pasta dei bighè o choux:
250 ml di acqua
100 g di burro a temperatura ambiente
4 o 5 uova
150 g di farina bianca
un pizzico di sale

Ingredienti per la farcitura alla crema pasticcera:
5 tuorli d’uovo
150 g di zucchero
50 g di farina tipo 00
15 g di amido di mais
500 ml di latte intero fresco
bacca di vaniglia
scorza di limone o arancia
amarene sciroppate[/infopane]

Preparazione:
Iniziamo a preparare le zeppole: mettere a bollire in un tegame l’acqua, il burro e il sale. Raggiunto il bollore togliere dal fuoco e aggiungere la farina.
Rimettere il composto sul fuoco e mescolare per farlo asciugare finché si stacchi dalle pareti.
Porre il composto in una bacinella e farlo intiepidire utilizzando il frullino o la planetaria quindi aggiungere le uova una alla volta sempre lavorando l’impasto con le fruste del frullino fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Accendere il forno a 200° e nel frattempo che il forno arrivi a temperatura mettere il composto in una tasca da pasticcere e formare delle ciambelle di diametro 8 cm. Infornare per 15 minuti fino a quando non saranno gonfie e dorate.

Per la crema mettete a scaldare in una pentola alta il latte con all’interno buccia di limone o arancia e una stecca di vaniglia incisa.
A parte, in una ciotola, mescolare lo zucchero con le uova e aggiungere, per ammorbidire e diluire il tutto un po’ di latte prendendolo dalla pentola. Aggiungete le due farine setacciate e, aiutandovi con una frusta, mescolate fino a quando la farina si sarà ben amalgamata: nel caso vi sembrasse duro l’impasto ottenuto aggiungete ancora del latte caldo prelevandolo sempre dalla pentola.
Quando il latte è caldo ma non bollente, togliete la pentola dal fuoco, aggiungete la base della crema precedentemente ottenuta, mischiare delicatamente e rimettere sul fuoco. Cuocete a fiamma bassa per un minuto sempre mescolando con la frusta fino a quando la crema diventerà densa e omogenea. Togliere subito dal fuoco e fare raffreddare la crema versandola in una teglia bassa, ricoprirla di pellicola alimentare e fare raffreddare in frigorifero.

Tagliare a metà le ciambelle di choux e farcirle con la crema pasticcera. Porre sulla crema le amarene sciroppate leggermente scolate e ricoprire con l’altra metà di ciambella. Una volta finite spolverizzare con zucchero a velo.

Auguri a tutti i papà!

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento