FATTOINCASA Ricette Sonia

Yogurt alla lavanda

Adoro lo yogurt, sopratutto quello bianco a cui posso aggiungere un diverse cose cambiando i sapori ogni volta. In questo periodo è ottimo con le pesche, che si abbinano molto bene con il profumo della lavanda …
Fare lo yogurt in casa è facile, è sufficiente un luogo dove mettere al caldo il latte e i fermenti: una yogurtiera, il forno o anche sopra i termosifoni quando verranno riaccesi!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 6 vasetti da 150 g:
1 litro di latte
3 cucchiai di lavanda secca
1 yogurt bianco o fermenti lattici[/infopane]

Preparazione:
Scaldate il latte in una pentola larga insieme alla lavanda. Lasciare sobbollire per circa 15 minuti. Fate attenzione a tenere il fuoco basso, dovete solo lasciare in infusione la lavanda nel latte bollente e fare evaporare un po’ di acqua per avere uno yogurt più compatto.

Lasciate raffreddare fino a circa 45 gradi. La temperatura ideale è 40 gradi, ma nelle successive fasi si raffredderà ancora.

Filtrate, aggiungete al latte lo yogurt oppure i fermenti lattici. Mescolate e mettete nei vasetti.
Mettete al caldo, dalle 6 alle 12 ore, dipende da quanto lo volete compatto (nella yogurtiera, forno acceso scaldato a 40-50 gradi e poi spento, sopra il termosifone durante l’inverno…)
Mettete in frigorifero per 10-12 ore prima di consumare.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento