Kate SCUOLADICUCINA

Lezione n° 32 – Vinaigrette

Una delle basi della cucina, è preparare salse e condimenti per insaporire  insalate miste o in foglia ma anche altri innumerevoli piatti . Oggi parleremo della salsa fredda vinaigrette e di come si prepara.

L’origine di questo condimento è francese anche se ormai è un cavallo di battaglia di molte cucine e deriva dal termine vinaigre che significa aceto.  Si tratta di un emulsione instabile poiché vengono amalgamati due liquidi che solitamente non sono mescolabili,  ed è ottima per condire carne come pollame, pesce, verdure crude e cotte. Le proporzioni della vinaigrette si compongono semplicemente di tre parti di olio e una di aceto.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
1 cucchiaio di aceto di mele
3 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di senape
sale q.b.
pepe q.b. [/infopane]

Preparazione:
In una ciotola versate l’aceto di mele e mettete un pizzico di sale (fig.1). Aggiungete la senape e con una frusta oppure una forchetta, mescolate in modo tale da sciogliere il sale (fig.2). Successivamente aggiungente l’olio e il pepe e sempre con una frusta emulsionate il tutto (fig.4). La preparazione di questa salsa è davvero molto semplice per questo motivo utilizzate i migliori prodotti che potete trovare in commercio. L’olio d’oliva è un ingrediente fondamentale per conferire la bontà a questa salsa di accompagnamento. Inoltre è possibile creare delle variabili utilizzando aceto balsamico o addirittura aggiungere delle erbe aromatiche tritate come maggiorana, prezzemolo e salvia. (fig.4)

Curiosità
Un buon olio evo si abbina bene con un aceto balsamico aspro.  Gli oli al peperoncino o alle erbe si bilanciano egregiamente con aceto di vino, mentre l’olio di semi come anacardi e noci è ottimo con aceti di frutta.

 

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento