Dolci Ricette Sonia

Veneziana scombinata

Questo è un dolce che mi è venuto in mente pensando al dolce tradizionale di Milano per festeggiare l’anno nuovo, la veneziana. Stavo pensando ai suoi ingredienti principali e a come comporli in un dolce, un impasto morbido, i canditi e le mandorle… Sono venute fuori queste piccole tortine, con cotognata (FATTOINCASA, senza l’aggiunta della frutta secca), farcite con marmellata di arance biologiche, preparata utilizzando tutta la buccia e infine una piccola pasta di mandorle.
Un po’ di storia: questo dolce prende il nome dalla sua decorazione di glassa coperta da una pioggia di granella di zucchero e mandorle che fa pensare ai pregiati merletti veneziani.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 30 piccole pastine (diametro stampo 3 cm):
120 g di zucchero
120 g di burro
2 uova
50 ml di brandy
1 cucchiaio di miele di castagno
150 g di farina
70 g di cotognata
2 cucchiaini di lievito
sale

Per la pasta di mandorle:
100 g di farina di mandorle
50 g di zucchero a velo
1 albume montato a neve
1 cucchiaino di miele

marmellata di arance[/infopane]

Preparazione:
Lavorate a lungo il burro fino ad ottenere una crema soffice e spumosa. Aggiungete lo zucchero e continuate a lavorarlo.
In un altra ciotola mettete le uova, sbattetele leggermente poi aggiungete il brandy e il miele.
In un altra ciotola mescolate la farina e il lievito.
Unite, mescolando, al burro e zucchero il composto con le uova alternandole con la farina. Aggiungete un pizzico di sale e la cotognata tagliata a cubetti piccoli.
Mettete negli stampi da savarin e cuocete a 170 gradi per 10 minuti ( fate cuocere qualche minuto in più se utilizzate degli stampi più grandi).
Sfornate e lasciate raffreddare.
Preparate le paste di mandorle mescolano la farina di mandorle con il miele, lo zucchero e infine l’albume, ottenendo un composto morbido. Mettetelo in una sac a poche e formate dei piccoli ciuffetti. Mettete in forno a 170 gradi per 3-4 minuti, devono restare chiari e morbidi.
Farcite le tortine con un cucchiaino di marmellata di arance e la pastine di mandorle.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento