Primi Sonia

Vellutata di carote e zenzero con involtini di sardine al limone

Colte nell’orto e finite velocemente in pentola. Una vellutata di dolci carote e pungente zenzero ad accompagnare dei saporiti involtini di sardine.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
500 g di carote
4 cipollotti
brodo vegetale
1 cucchiaino di zenzero
20 sardine eviscerate, diliscate e aperte
10 cucchiai di pangrattato
5 cucchiai di prezzemolo
mandorle a lamelle
olio extravergine aromatizzato al limone
1/2 bicchiere di vino bianco
sale e pepe
scorza di un limone[/infopane]

Preparazione:
Tagliate i cipollotti a fettine sottili e fateli appassire in un tegame con un cucchiaio d’olio. Aggiungete le carote tagliate a pezzi (le carote che avevo erano piccole e tenere e non le ho sbucciate), coprite a filo con il brodo e fate cuocere fino a quando le carote non saranno morbide (potete utilizzare anche la pentola a pressione per la cottura).
Intanto che le verdure cuociono, in una ciotola preparate un composto con il pangrattato (ho usato del pangrattato ottenuto facendo seccare del pane integrale che avevo già preparato e tritandolo), il prezzemolo, la scorza del limone, pepe e olio. Spalmate il composto sulle sardine aperte, arrotolate e fissate con uno stuzzicadente.
Quando le verdure sono cotte, frullatele e insaporite con zenzero e sale. Lasciate intiepidire.
In un tegame fate rosolare con un cucchiaio d’olio i rotolini di sardine, sfumate con del vino bianco e portate a cottura.
Servite la crema di carote con i rotolini di sardine, un filo d’olio e cospargete con mandorle a lamelle.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento