Francesca Ricette Secondi

Uova in purgatorio

Un secondo piatto completo ed economico, le uova in purgatorio sono gustose e ottime, veloci da preparare proprio per quelle occasioni in cui non si ha molto tempo a disposizione da dedicare ai fornelli. Rappresenta uno dei miei piatti preferiti sia per la sua semplicità nel usto sia perchè mia mamma le preparava spesso quando ero piccola!

A Napoli le chiamiamo ova ‘mpriatorio perchè il bianco delle uova in mezzo al rosso del pomodoro richiama alcune immagini sacre, ovvero le anime bianche avvolte dalle fiamme.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 2 persone:
2 uova
500 g di pomodori pelati
mezza cipolla rossa di tropea
olio di oliva EVO
sale e pepe qb
basilico fresco[/infopane]

Preparazione:
In una padella o in un tegame fate soffriggere la cipolla con l’olio. Appena questa incomincia a dorare aggiungete i pelati schiacciandoli con una forchetta. Fate cuocere a fiamma bassa il sugo per 15 minuti e in fine aggiungere il basilico ed il sale e quindi lasciare insaporire il sugo. Praticare degli spazi nella salsa ed inserire le uova facendo attenzione a non rompere il tuorlo. Cuocete il tutto ancora per 10 minuti con un coperchio: in questo modo le uova cuoceranno molto più in fretta: l’albume dell’uovo deve risultare sodo e bianco mentre è preferibile lasciare il tuorlo morbido. Servire le uova con il basilico fresco, delle fette di pane tostato e una manciata di pepe. Per chi lo gradisce aggiungere un pò di grana padano grattugiato o a scaglie.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento