Luisa Ricette Secondi

Un arrosto da leccarsi le dita

Vecchia ricetta di famiglia dove a mio avviso la semplicità rasenta la perfezione!!! E se non ci credete…provate a cucinarlo!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4/6 persone:
1,500 kg di spalla di maiale
aglio
sale
salvia
rosmarino
olio
burro
1 bicchiere di vino bianco secco
mezzo litro di latte[/infopane]

Preparazione:
Prendete la carne e aiutandovi con un coltellino fate dei forellini un poco ovunque che riempirete con pezzettini di aglio. Cuocendo l’aglio perderà di forza, ma lascerà un gusto squisito.

Massaggiate bene il pezzo di carne con il sale fino da tutti i lati e poi mettetelo in una pentola che lo contenga comodamente in cui avrete messo un goccio di olio, una noce di burro, salvia e rosmarino. Fate dorare bene la spalla da ogni parte tanto da sigillarla perfettamente, bagnate con il vino, coprite e lasciate cuocere a lungo e lentamente. Quando la carne comincerà ad essere morbida aggiungete il latte e a questo punto controllatela spesso perchè tenderà ad attaccare! Quando la salsa avrà preso un colore dorato uniforme e la densità sarà perfetta e il maialino morbidissimo, potrete tagliare la carne, passare la salsa al passaverdura, versarla sulle fette di arrosto e servitelo con patatine o cipolline in agrodolce o zucchine trifolate…sarà sempre un successo, ve lo assicuro!

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento