Loris Primi Ricette

Trofie all’astice con cuore di gamberi rossi crudi di mazzara

I mie commensali del fine settimana mi hanno fatto una richiesta: pesce, sia crudo che cotto! Eccoli accontentati.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
360 g di trofie
due astici da 700 g
400 g di pomodorini pachino
80 g di gamberi rossi di mazzara
2 spicchi d’aglio
olio q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
1 mazzetto di prezzemolo
1/2 bicchiere  di vino bianco secco
1 limone[/infopane]

Preparazione:
Tagliare a metà per il lungo i due astici mettendoli in una padella con olio e due spicchi di aglio, fare rosolare davanti e dietro per cinque minuti. Togliamo gli astici e preleviamo la polpa in essi contenuta, la tagliamo in piccoli pezzi e la rimettiamo a soffriggere insieme ai pomodorini, aggiungiamo vino bianco, aggiungiamo sale e pepe a piacimento.

Puliamo i gamberi rossi e li mettiamo a marinare con olio sale, pepe e limone, con i gusci dei gamberi prepariamo un fumè che filtrato usiamo per bagnare il nostro sugo.
Prepariamo le nostre trofie che al dente scoliamo e facciamo terminare la cottura con il nostro sugo facendole saltare in padella.
Impostiamo con sl centro del nostro piatto i nostri gamberi rossi tagliati a tartare e ai lati le nostre trofie, diamo una spolverata di prezzemolo e serviamo!

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento