Laura (Bubiz) Ricette Secondi

Tasca di Vitello ripiena

Quando si fanno i ripieni si fa sempre bella figura, a meno che non facciano schifo (non si dice schifo!! lo so!! ). Vi propongo il ripieno più semplice che esista ma gustoso.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4/6 persone:
Per il brodo vegetale:
1 litro di acqua
1 mazzetto di prezzemolo con gambi
1/2 cipolla
1 gambo di sedano
1 carota intera (la userete per il ripieno della tasca)
sale grosso

Per il ripieno:
450 g di spinaci
1 uovo
zenzero fresco o in polvere
20 g pinoli
4 cucchiai di parmigiano
1 scalogno
1 spicchio di aglio
1 carota intera
olio/burro
noce moscata
sale e pepe

Carne:
7/8 etti tasca di vitello (non supera gli 8 etti altrimenti è un vitello troppo cresciuto)

Se volte fare questa ricetta per più di 4 persone comprate la Tasca di Manzo che raggiunge dimensioni maggiori, la carne cambia sapore ovvio ma è ugualmente molto buona. Potete farvi dare la tasca e fare voi l’incisione interna oppure ve la fate preparare, chiedendogli di fare l’incisione centrale! La tasca è chiusa da una parte e va aperta dall’altra.[/infopane]

Preparazione:
Fate cuocere gli spinaci in acqua salata e infine scolateli. Potete recuperare quest’acqua per preparare il brodo vegetale.

Preparate il brodo dopo aver pulito le verdure e portare a ebollizione lentamente schiumando e pulendo il brodo in superficie, togliete la carota no appena è cotta ma fate andare il brodo per almeno 30 min e poi filtrate.

Scamiciate l’aglio e tritate lo scalogno poi metteteli in padella con un filo di olio o burro e fate saltare quì gli spinaci.Fate intiepidire. Grattuggiate lo zenzero sugli spinaci se lo avete comprato fresco altrimenti aggiungete quello in polvere. Frullate il tutto. Aggiungete ora parmigiano, pinoli, noce moscata, pepe e infine l’uovo.

Mettete ora il tutto in una sac a poche e riempite la tasca di Vitello. Infilate la carota intera del brodo nel mezzo della tasca e continuate a riempire con il composto.

Non riempite esageratamente perchè in cottura la tasca si ritirerà un pochino e tenderà a rompersi o perdere gran parte del ripieno, inoltre l’uovo gonfia quindi mi raccomando.

Una volta riempita la tasca chiudetela a lato con stuzzicadenti e per bene. Legate con spago la tasca in modo che mantenga una forma più o meno uniforme.

Salate e pepate la carne. Fate rosolare la tasca in padella con olio per chiudere la carne in modo che non perda i succhi, serviranno almeno un paio di minuti per lato.

Ora in una teglia adagiate la tasca e mettete circa due dita di brodo facendolo colare sopra la carne, coprite con stagnola e fate cuocere in forno a 200 °C per circa 30/40 minuti.

Al termine della cottura la carota sarà mezza fuori, se non avete chiuso bene la carne. Non spaventatevi, fatevi una risata, fate intiepidire la tasca, reinserite spingendo delicatamente la carota all’interno e attendete che quasi si raffreddi per tagliare la carne a fette con un coltello elettrico possibilmente. Se non lo avete fatevi un regalo di Natale che sarà tra i più utili della vs vita!

Ps: accompagnate con la salsa del brodo della teglia fatta restringere in padella per qualche minuto e se volete un bel purè o patate al forno. Semplici e buone!

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento