Luisa Ricette Secondi

Sovracosce di pollo al prosciutto con agretti saltati

Ricetta gustosa e di stagione,non so voi ma io adoro gli agretti o barba di frate o senape dei monaci..comunque sia fanno benissimo perchè ricchi di minerali e in primavera li trovate ovunque!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
8 sovracosce
8 fettine di prosciutto crudo
4 spicchi di aglio
500 g di agretti
peperoncino
qualche oliva
un nonnulla di olio
sale[/infopane]

Preparazione:
Staccate la pelle del pollo dalla carne lasciandola attaccata per un piccolo lembo e nella tasca che si viene a formare inserite mezza fetta di prosciutto e fate cosi per tutte le sovracosce. Mettetele in una pirofila appena sporcata di olio dalla parte della pelle e sull’altro lato praticate un forellino in cui inserirete una lamella di aglio e adagerete l’altra mezza fetta di prosciutto. Infornate per 15 minuti a temperatura alta, poi toglieteli e girateli dalla parte della pelle. Togliete quasi tutto il grasso che si sarà sciolto e tenetelo da parte. Infornate ancora il pollo fino a quando tutti i tocchetti saranno dorati e croccanti.

Nel frattempo avremo lavato molto bene gli agretti, tolto la radicetta e messi a cuocere in acqua bollente e salata. Il grasso che abbiamo conservato lo mettiamo in una capace padella con un poco di aglio, peperoncino e olive e vi faremo saltare i nostri agretti dopo averli scolati. Assaggiamo prima di salarli perché dovrebbero essere già molto saporiti. A questo punto dobbiamo solo impiattare e gustare!!!

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento