Kate Ricette Salse Sfizi

Salsa Chermoula

In estate cosa c’è di meglio di una grigliata di pesce nelle nostre cucine? Basta andare al supermercato comprare qualche orata, branzino, insomma qualsiasi pesce di vostro gradimento e cucinarli semplicemente sulla griglia e gustare tutto il sapore della carne senza particolari condimenti. Oggi però vi propongo una salsa di origini arabe leggermente modificata dalla sottoscritta, da accompagnare a qualsiasi pesce grigliato. 

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
prezzemolo
aglio
1 limone
2 fette di pane con mollica
1 pomodoro maturo
olio evo
sale[/infopane]

Preparazione:
Iniziate a tritare il prezzemolo e mettetelo in una terrina che vi servirà per la vostra salsa, la quantità varia a seconda di quanto pesce metterete sulla griglia ma io vi consiglio di abbondare perché andrà sicuramente a ruba la vostra salsa araba. Successivamente fate un taglio a croce sull’estremità del pomodoro e scottatelo in acqua bollente per qualche secondo, in questo modo riuscirete a togliere la pelle molto facilmente. Dopo di che tagliate il pomodoro in quattro spicchi, privatelo dei semi ed infine tagliatelo a cubetti molto piccoli. In cucina questo tipo di taglio dice a  “brumoise”, che consiste tagliare le verdure in dadini regolari di circa 2 mm. Ora prendete il limone e sbucciate la scorza con un pela patate e mettetela da parte. Nel frattempo spremete il limone. Ora con il minipimer, tritate la mollica del pane,la scorza del limone e l’aglio. Come al solito per quest’ultimo ingrediente consiglio di andare a gusto, quindi se non siete dei vampiri  e amate l’aglio, abbondate pure altrimenti utilizzatene giusto la quantità minima per insaporire. A questo punto unite il succo di limone, i pomodori tagliati a cubetti e il composto di mollica di pane scorza di limone e aglio, nella terrina del prezzemolo. Infine aggiungete il sale e l’olio d’oliva, mi raccomando quello più buono che avete e mescolate per bene il tutto fino a raggiungere una salsa omogenea ma non troppo densa. La salsa è pronta, ora non dovete fare altro che servirla ai vostri commensali  direttamente sul pesce cotto alla griglia oppure in una piccola ciotola a parte. Sbizzarritevi pure con la scelta del pesce, potete spaziare dai gamberoni al branzino piuttosto che un pesce azzurro come lo sgombro. Buon appetito!

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento