Alessandro Primi Ricette

Risotto seppie e melanzane

Le seppie mangiano le melanzane fritte? Beh, dovrebbero. Perchè sono fatte le une per le altre. Un risotto di apparenti contrasti e sublimi cremosità e profumi.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
1 cipolla
400 g di riso per risotti
1 spicchio d’aglio in camicia
1 bicchiere di vino bianco
olio evo q.b.
50 g di burro
200 g di seppie
200 ml di passata di pomodoro
1 litro di brodo di pesce
1 mozzarella di bufala
qualche foglia di basilico
1/2 melanzana
olio per friggere[/infopane]

Preparazione:
Iniziate pulendo le seppie e separandole dai ciuffetti. Fate soffriggere due cucchiai d’olio con uno spicchio d’aglio e gettateci le seppie. Lasciatele rosolare qualche minuto poi aggiungete il vino. Lasciate consumare poi aggiungete la passata di pomodoro e due mestoli di brodo di pesce e fate cuocere a fuoco lento una ventina di minuti. 

Fate soffriggere una cipolla sminuzzata nel burro, quando è dorata fateci rosolare il riso. Aggiungete mezzo litro di brodo di pesce e infornate a 200°C fino a totale assorbimento dello stesso.
In una pentola alta friggete la mezza melanzana a cubetti, l’olio deve essere ben caldo per evitarne l’eccessivo assorbimento. In 5 minuti i cubetti dovrebbero assumere un colore dorato.
A risotto pronto, unitelo al sugo con le seppie, passatelo in padella un paio di minuti poi aggiungete la bufala a cubetti, le melanzane, il basilico e servite immediatamente.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento