Kate SCUOLADICUCINA

Lezione n° 20 – Riso Pilaf

Oggi impariamo a cucinare il Riso Pilaf originario della Turchia e dove il termine significa propriamente “riso bollito”. Questo piatto è ottimo per accompagnare sia carni che verdure e il suo particolare metodo di cottura, rende questo riso completamente sgranato.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
300 g di riso superfino o basmati
1/2 l di brodo
50 gr di burro
mezza cipolla[/infopane]

Preparazione:
Preparare un brodo vegetale oppure di carne per la cottura del riso, in mancanza andrà bene anche dell’acqua ma il riso sarà decisamente meno saporito. Tritate la cipolla finemente (Fig. 1) e fatela appassire in una pentola con del burro mescolando con un cucchiaio di legno (Fig. 2). A questo punto aggiungere il riso e farlo rosolare brevemente finché non sarà totalmente avvolto dal grasso del burro e i grani saranno staccati (Fig. 3). Unite il brodo bollente (Fig. 4), mescolate e mettete la pentola chiusa in forno a 180° per 20 minuti. A cottura ultimata aggiungete il burro rimasto a piccoli pezzi e mescolare con una forchetta. Una variante potrebbe essere quella di utilizzare qualche chiodo di garofano conficcato in alcuni pezzi di cipolla, direi di non metterne più di tre.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento