Alice Primi Ricette

Ravioloni ricotta, pere e pecorino

È arrivata la primavera ed è ora di piatti frizzanti e leggeri ed io vi consiglio di preparare questi magnifici ravioloni il cui contrasto di sapori vi stupirà, ed credetemi!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 2 persone:
250 g di pasta all’uovo
1 pera (io usato le williams)
500 g di ricotta fresca
parmigiano grattugiato q.b.
pecorino stagionato grattugiato q.b.
burro per condire
semi di papavero per guarnire (facoltativi)[/infopane]

Preparazione:
Pelate la pera e tagliatela a dadini molto piccoli. In una terrina lavorate la ricotta con un cucchiaio fino a renderla bella cremosa, insaporite con un pochino di sale ed il parmigiano grattugiato ed infine unite la pera tagliata a dadini.

Tirate la sfoglia per fare i ravioloni. Io li ho fatti di circa 5 x 5 cm ma voi potete benissimo scegliere di farli più piccoli, la cosa importante è che la sfoglia sia molto sottile per fare in modo che il ripieno si senta bene e non venga coperto dal sapore della pasta. Formate i vostri ravioli e fateli cuocere in acqua bollente precedentemente salata fino a quando non verranno a galla. Scolateli e fateli saltare in padella con un po’ di burro, condite con abbondante pecorino stagionato e cospargeteli con un pizzico di semi di papavero.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

1 Commento

  • Rispondi
    Erica Di Paolo
    16 maggio 2014 at 09:37

    Mi piacciono. Intensi, delicati, avvolgenti. Perfetti!

  • Lascia un commento