Antipasti Luisa Primi Ricette Sfizi

Polpettine di pasta e pesce in salsa di pomodoro fresco e cipollotto

A quanti è accaduto di aver cucinato una meravigliosa pasta con sugo di pesce e ritrovarsi davanti all’avanzo sapendo che è difficilissimo riciclare un piatto del genere, il gusto cambia, il pesce si secca, insomma, una vera schifezza.

Fidatevi, questa ricettina meraviglierà voi prima dei vostri commensali.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
Non darò dosi perchè è appunto un riciclo.
Ci servirà un’ottima salsa di pomodoro fatta con un soffrittino di cipollotto
un uovo
pangrattato
una generosa cucchiaiata di farina di mais
farina
olio di semi di girasole[/infopane]

Preparazione:
Cominciamo: prendete la vostra pasta al sugo di pesce che potrà essere paccheri alle cozze, pomodorini ciliegini o spaghetti alle vongole o penne al merluzzetto, ecc, ecc e mettetela nel frullatore, si, proprio nel frullatore e dovrà uscire un impasto omogeneo dove non si riconoscerà più nessuno degli ingredienti originali. Assaggiate e, se proprio necessita, aggiustate di sale e pepe o insaporite a vostro gusto, ma se il sugo era buono non ci sarà bisogno di nulla! Mettete il tutto in frigo per ottenere una consistenza atta a confezionare delle polpette. Quando saremo pronti confezioneremo delle polpette che, a seconda di quanto abbiamo, potranno essere piccoline e le serviremo come stuzzichino o antipasto o abbastanza grandi da servirne una/due come primo piatto. Le passeremo nella farina,poi nell’uovo sbattuto e salato e infine nel pane grattugiato a cui avremo aggiunto un poco di farina di mais. Friggiamole in olio profondo di semi di arachidi. Scoliamole su carta assorbente, impiattiamole e mettiamoci sopra un poco di ottima salsa di pomodoro….sentirete i commenti!!!

E vi garantisco un successone a costo zero!!! Brava Luisa, me lo dico da me su questa scemenza fantastica!!!

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento