Chiaccherando di ristoranti EATWITHLORENZO Lorenzo Salotto Gastronomico

Pizzeria 72 Ore

Se siete Romani o avete qualche amico nella capitale sicuramente vi sarete imbattuti in qualcuno che, con grande sicurezza, vi ha detto :” Vie co’ me, stasera te porto a magna la mejo pizza de tutta Roma!”. E’ un classico. Spesso e volentieri però queste pizzerie tanto decantate tradiscono le aspettative e ci si ritrova a mangiare una pizza mediocre. A Roma ci sono più pizzerie che sanpietrini e per trovare la migliore bisognerebbe provarle tutte, missione impossibile, o quasi, (ci sto lavorando!) però ascoltatemi, ho qualcosa da dire e ve lo sussurro all’orecchio ;”Venite con me, vi porto a mangiare la migliore pizza di Roma (o almeno la migliore che io abbia mai assaggiato!), è in zona Don Bosco e si chiama 72 ore”.

L’arredamento giovanile e i simpaticissimi camerieri sono solo una deliziosa cornice, la protagonista vera e propria è lei, bella, tonda, unica, la nostra amata pizza. I fritti sono ottimi, la panatura è sempre croccante e mai troppo unta, buona anche la birra Flea, artigianale, chiara, fresca e leggermente fruttata, come piace a me, ma la pizza è qualcosa di unico.

Il segreto di questo posto magnifico è tutto nel nome, infatti l’impasto, formato da farine con un alto valore proteico, viene lasciato maturare per ben 72 ore e con un basso contenuto di lievito, il risultato è un pizza facile da girerire che non lieviterà nel vostro stomaco durante la notte.

Il gusto è superlativo, la pizza è croccante ai bordi e morbida al centro ed è il giusto compromesso tra quella napoletana e quella romana. Gli ingredienti scelti per condirla sono freschi ed anche originali come nel caso della Pistacchina (lo ammetto è la mia preferita), una vera delizia: base di mozzarella, mascarpone, prosciutto cotto e granella di pistacchio. Non avevo mai assaggiato una pizza con il mascarpone e devo dire che l’esperimento di 72 ore è riuscito alla perfezione, il sapore è avvolgente e coinvolge tutta la bocca, il pistacchio con la sua croccantezza e il suo gusto inconfondibile completa il piatto in maniera superlativa.

A fine pasto non dimenticate di ordinare gnocchetti fritti con nutella e granella di pistacchio, meritano davvero.

Provate questa pizzeria e poi ditemi, non vi ho portato a mangiare “la mejo pizza de tutta Roma?”

Per info: www.settantadueore.it

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento