Francesca Primi Ricette

Pasta con sugo e fave

Dal sapore ruvido e rustico grazie alla purea di fave, dal gusto acidulo grazie al sugo fresco di pomodoro: ecco la pasta con sugo e fave, un primo unico e particolare, provate a farlo anche voi!!!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
200 g di fave decorticate secche
una costa di sedano
una carota
una cipolla
uno spicchio d’aglio
alloro
olio EVO pugliese
peperoncino
sale e pepe qb
10 pomodori pizzutello
uno scalogno
mezza cipolla rossa
rosmarino
350g di pasta tipo penne rigate[/infopane]

Preparazione:
Mettere a mollo le fave almeno un giorno prima di cuocerle.

Il giorno seguente scolarle, sciaquarle sotto abbondante acqua e cuocerle in un tegame possibilemte di coccio unendo nuova acqua, il sedano, la carota, aglio alloro, olio sale e pepe.

Fare cuocere per più di un’ora e a cottura ultimata elinare gli aromi e frullare le fave ottenendo una purea.

Preparare il sugo. Lavare i pomodori, asciugarli per bene e tagliarli a metà.

Preparare il soffritto con uno scalogno e olio, aggiungere i pomodori ed il rosmarino e cuocere per 15 minuti. Una volta pronto il sugo aggiungere il sale e poi frullarlo.

Mettere a cuocere la pasta.

Per preparare il sugo con le fave preparare un soffitto con tre cucchiai di olio e mezza cipolla. Fare dorare la cipolla per bene, aggiungete la purea di fave e cuocete per 5 minuti.

Aggiungere il sugo frullato alle fave e continuate la cottura per altri 5 minuti.

Scolare la pasta, mantecare la pasta con il sugo in una padella in modo da farla insaporire per bene.

Servire ben caldo con una generosa spolverata di pepe.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento