Alessandro Antipasti Ricette Secondi

Padelline di piselli

Il procedimento richiede un po’ di lavoro, ma il risultato vi farà dimenticare la fatica. Divertenti e colorate, sono da servire con una salsina fresca e delicata velocissima da preparare.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
400 g di piselli
100 ml di latte
2 scalogni
1 uovo
1 vasetto di yoghurt biologico
50 g di parmigiano grattugiato
80 g di farina “00”
olio EVO
olio per friggere

Per la salsa: 
50 g di yoghurt greco
50 g di yoghurt biologico
erba cipollina[/infopane]

Preparazione:
Fate scaldare in una padella capiente due cucchiai di olio EVO. Tagliate gli scalogni a fettine sottili e fateli soffriggere nell’olio.
Aggiungete i piselli in padella e fateli rosolare qualche minuto prima di aggiungere un bicchiere d’acqua. Copriteli e lasciateli cuocere a fuoco basso almeno dieci minuti fino a quando saranno morbidi, quindi salate e pepate.
Lasciate da parte due cucchiai di piselli e tritatene il resto con il latte fino a quando il composto non sarà omogeneo e non si vedranno frammenti di bucce.

A parte lavorate l’uovo con lo yoghurt e il parmigiano aiutandovi con una frusta. Aggiungete la farina setacciandola e continuando a mescolare. A questo punti unite la crema di piselli e i piselli interi.
Fate scaldare un dito di olio per di semi in una padella e quando è ben caldo friggete un cucchiaio di composto alla volta a formare delle frittelle, che dovranno risultare morbide dentro e croccanti all’esterno. Scolatele e asciugatele con della carta assorbente.
Per la salsa, unite i due yoghurt, l’erba cipollina sminuzzata e il gioco è fatto!

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento