Primi Ricette Sonia

Orzotto con gamberi

Ormai i risotti stanno diventando la mia passione, e come sempre poco dopo inizio le modifiche. Dopo aver sostituito il brodo con il latte (http://www.wood-restaurant.com/cibo/risotto-al-latte-con-prosciutto-croccante/) questa volta ho sostituito l’ingrediente principale, il riso. Mi piacciono molto i prodotti il meno trattati possibile, ho quindi usato l’orzo mondo, potete però utilizzare anche un orzo perlato, evitando l’ammollo e riducendo di molto i tempi di cottura.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
300 g di orzo mondo
1 cipolla grande tritata
1 carota tritata
1 bicchiere di vino rosso
brodo vegetale
1 cucchiaio di burro
prezzemolo tritato
rametti di rosmarino fresco.
24 mazzancolle
olio extravergine di olive
sale
pepe nero[/infopane]

Preparazione:
Mettete l’orzo mondo in ammollo per almeno 12 ore. Trascorso il tempo scolatelo.

In una casseruola, fate soffriggere carota e cipolla tritate. Aggiungete l’orzo, fate rosolare e poi sfumate con il vino. Procedete come un normale risotto, aggiungendo il brodo poco alla volta, fino a portare a cottura (ci vorrà circa un’ora).

A fine cottura mantecate con il burro, controllate il sale, e lasciate risposare.
Sgusciate le mazzancolle e preparate dei piccolo spiedini utilizzando i rametti di rosmarino. In una padella scaldate l’olio e cuocete un minute per lato gli spiedini.
Servite il risotto dopo averlo spolverato di pepe e prezzemolo tritato, accompagnandolo con gli spiedini di gamberi.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento