Kate SCUOLADICUCINA

Lezione n° 25 – Orecchiette

Le orecchiette sono un semplice piatto da preparare di origine pugliese ma forse la vera difficoltà, sta nella manualità nel riprodurre la forma tipica di questo alimento. Non disperate, oggi impareremo le varie fasi della preparazione delle orecchiette.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti
250 g di farina 00
250 g di farina di grano duro
sale
1 cucchiaio di olio[/infopane]

Preparazione
Prima di tutto in una terrina mischiate entrambe le farine. Su un tagliere di legno o sul tavolo formate una fontana con la farina (Fig. 1) (vedi ricetta pasta all’uovo). Al centro versate un po’ d’acqua, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio (Fig. 2) e incominciate a prendere la farina dalle pareti della fontana e a mischiare il tutto poco a poco (Fig. 3-4) aggiungendo un po’ di acqua per volta. Continuate ad impastare con le mani finché non avrete raggiunto un panetto non troppo morbido ma liscio e compatto (Fig. 5). Ora con un coltello tagliate un pezzo di pasta dal panetto e formate un serpente (Fig. 6) come quando preparate gli gnocchi. Tagliate piccoli pezzi di pasta e posizionatevi sopra con un coltello a punta arrotondata (Fig. 7), il movimento sarà quello di trascinare la pasta fino a farla leggermente arrotolare e formare una conchiglia (Fig. 8). Posizionate la conchiglia sul pollice e rovesciatela  all’indietro (Fig. 9).

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento