Kate Primi Ricette

Orecchiette fredde alla ricotta salata

Spesso in estate non si ha proprio voglia di cucinare cose impegnative e stare troppo ai fornelli caldi, quindi quest’oggi vi propongo una pasta fredda molto semplice e gustosa: orecchiette fredde alla ricotta salata.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
500 g di orecchiette
mezza cipolla rossa di tropea
erba cipollina
ricotta salata di capra
pepe
basilico
250 g pomodorini ciliegini[/infopane]

Preparazione:
Cuocete le orecchiette in acqua bollente, scolatele e versatele in una terrina. Mettete dell’olio d’oliva per far si che non si incolli troppo la pasta. Nel frattempo mentre si raffreddano le orecchiette, tagliate i pomodorini, la cipolla rossa, il basilico e l’erba cipollina. Condite con dell’olio d’oliva, sale e un po’ di aceto balsamico. Unite le orecchiette con le verdure ed infine grattugiate la ricotta salata, pepate e date una mescolata finale. Questo piatto va servito freddo, consiglio di mettere le vostre orecchiette nel frigo per un paio d’ore prima di servirle. Buon Appetito!

 

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

2 Commenti

  • Rispondi
    leonardo
    15 luglio 2013 at 21:06

    ciao,
    si tratta della ricotta “dura”? quella da grattare come il parmigiano?
    consigli la “pasta fresca”?

    in ogni caso… molto interessante, lo farò sicuramente

    • Rispondi
      Chef Kate
      15 luglio 2013 at 21:30

      Esatto è proprio quella. è una ricetta semplicissima, secondo me vanno bene tutti i tipi di pasta forse un po’ meno quella all’uovo. Diciamo che il culmine del sapore è con le orecchiette.

    Lascia un commento