FATTOINCASA Ricette Sonia

Marmellata di pesche e amaretti

Pesche e amaretto, this site un ottimo abbinamento, questa volta però non lo ritroviamo nella frutta ripiena e cotta in forno ma in un vasetto. Nessuno scarto, con anche la buccia delle pesche che conferisce un colore inteso alla marmellata!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 2 vasetti da 150 ml:
500 g di pesche gialle biologiche
200 g di zucchero di canna
1 limone
80 g di amaretti tritati grossolanamente[/infopane]

Preparazione:
Lavate molto bene le pesche, non dovete sbucciarle quindi pulitele bene, potete usare anche del bicarbonato e una spugna.
Tagliate le pesche a fettine senza sbucciarle e mettetele in una ciotola. Aggiungete lo zucchero, il limone e lasciate riposare per 12 ore.
Mettete tutto in una pentola e fate cuocere a fiamma alta per 5-8 minuti.
Spegnete e lasciate raffreddare. Separate, con un colino, lo sciroppo dalla polpa delle pesche. Rimettete lo sciroppo nella pentola e fate cuocere fino ad ottenere la consistenza di una marmellata ( temperatura 105 gradi o prova piattino). Intanto frullate le pesche. Quando lo sciroppo è pronto, senza togliere dal fuoco aggiungete la polpa frullata e gli amaretti. Fate cuocere pochi minuti e mettete la marmellata calda nei vasi. Chiudete e capovolgete. Dopo un ora girate. Lasciate raffreddare e verificate che si sia creato il vuoto nei vasi.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento