Conserve e marmellate FATTOINCASA Ricette Sonia

Marmellata di mandarini con bucce candite

Ecco gli agrumi! Sono i primi ma già dolcissimi e adatti ad essere chiusi in un vaso con un bel coperchio, da gustare subito o da conservare per essere regalati a Natale. Questa volta nel vaso mettiamo i mandarini, il frutto meno aspro ma lo addolciamo ancora di più unendo le sue bucce candite, preparate i cucchiaini!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 vasi da 250 ml:
1 kg di mandarini
500 g di zucchero di canna integrale
succo di un limone[/infopane]

Preparazione:
Lavate bene i mandarini e sbucciateli conservando le bucce. Tagliate i mandarini a fette, metteteli in una casseruola e unite 350 g di zucchero e il succo del limone, mescolate e lasciate macerare un’ora. Intanto tagliate a listarelle la buccia dei mandarini, mettetela in una pentola e aggiungete lo zucchero rimasto e poca acqua. Fate cuocere qualche minuto facendo sciogliere lo zucchero, evaporare l’acqua e candire le bucce.
Trascorsa l’ora, ponete la pentola sul fuoco e fare bollire 10 minuti, poi spegnete, lasciate raffreddare e mettete in frigorifero o al fresco per un giorno.
Trascorso il tempo, mettete nuovamente sul fuoco, unite le bucce candite e fate cuocere fino a raggiungere la densità voluto o fino a 105 gradi. Mettete la marmellata calda nei vasi, chiudete e capovolgete. Quando i vasi si saranno raffreddati verificare che si sia creato il vuoto.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento