Francesca Primi Ricette

Maki sbagliato

Una rivisitazione dei california maki, o meglio, un insalata di riso estiva nella quale sono presenti gli ingredienti dei famosi rotoli della cucina giapponese.

Una primo piatto fresco e gustoso inventato da me, facile e davvero veloce da preparare.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
300 g di riso carnaroli o basmati
1 avocado non troppo maturo
un limone
salsa di soia
12 gamberoni
un cucchiaio di paprica
un cucchiaio di curcuma
un cucchiaino di zenzero in povere
olio evo
sale
pepe[/infopane]

Preparazione:
Mettete a cuocere il riso. Scolatelo per bene e fatelo raffreddare. Nel frattempo tagliate a cubetti l’avocado, mettetelo in una ciotola insieme al succo di mezzo limone, un cucchiaio di salsa di soia, il pepe ed il sale. Quando il riso si è ben raffreddato mescolarlo insieme all’avocado precedentemente preparato e quindi fate riposare in frigo per 20 minuti.

Sgusciate i gamberoni ed eliminare il budellino interno, vale a dire quel filo nero che vediamo lungo il dorso. In una padella antiaderente fate scaldare l’olio, fate quindi dorare i gamberi ben puliti cospargendoli di paprica, curcuma e zenzero. Cuocete per pochi minuti: i gamberi non devono cuocere troppo altrimenti rischiano di diventare gommosi. Potete cuocerli anche infilandoli negli stuzzicadenti da spiedino.

Servite il riso freddo con i gamberi ancora caldi e cospargete il piatto con pepe e salsa di soia.

Potete aggiungere al riso anche 100g di formaggio fresco tipo philadelphia per renderlo ancora più cremoso.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento