Loris Primi Ricette

Lasagnetta con pomodorini e mezzancolle su crema di barbabietole

Il sabato mattina è tappa fissa al mercato,di Legnano, alla bancarella del pesce, essendo un amante del pesce crudo il caro amico Cristian mi tiene o ricerca per me sempre delle prelibatezze. Risultato della spesa gamberi viola d’Imperia (costano più dell’oro) e mezzancolle del mediterraneo, ovviamente tutto fresco! I gamberi decido di consumarli come aperitivo accompagnati da un buon bicchiere di vino, le mezzancolle insieme ai pomodori che ho raccolto proprio oggi,dal mio piccolo orticello,saranno protagonisti della mia ricetta.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 2 persone:
2 fogli di pasta sfoglia
300 g di pomodorini tipo pachino
300 g di mezzancolle
olio q.b.
1 scalogno
1 cipolla rossa di tropea
peperoncino q.b.
prezzemolo
300 g di barbabietola
panna da cucina
aceto bianco q.b.
sale e pepe q.b.[/infopane]

Preparazione:
In una pentola mettiamo a rosolare lo scalogno e la cipolla con un pó di olio, poi aggiungiamo i pomodorini tagliati in quattro, bagnamo con vino bianco, sale, peperoncino e portiamo a cottura, alla fine mettiamo le mezzancolle tagliate a piccoli pezzi.

In acqua bollente è salata mettiamo i due fogli di pasta fresca, dopo 3 minuti, li togliamo e con un coppa pasta ritagliamo due cerchi.

In una pentola con due cucchiai d’olio facciamo saltare le barbabietole sminuzzate, diamo una spruzzata di aceto bianco, versiamo la panna, saliamo e aggiungiamo del pepe. Frulliamo il tutto.
In un piatto fondo prepariamo il letto con la crema di barbabietole e sopra mettiamo la pasta sfoglia, farciamo con il nostro sugo di pomodorini e mezzancolle, mettiamo sopra ancora uno strato di pasta sfoglia e di nuovo uno strato del nostro sughetto, passiamo in il tutto in forno a 180 gradi per tre minuti spolveriamo il tutto con un po’ di prezzemolo fresco e serviamo.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento