Loris Primi Ricette

Gnocchetti di polenta con funghi porcini e fonduta di castelmagno

Un piatto dal sapore autunnale con una fonduta rivista e un diverso utilizzo della polenta. Il tutto condito con il re dei funghi: il porcino.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
300 g di farina gialla instantanea
500 g di funghi porcini
500 ml di latte
40 g di burro
40 g di farina
200 g di castelmagno
olio di oliva extravergine q.b.
2 spicchi di aglio
sale q.b.
pepe q.b.
1 bicchiere di vino bianco secco
1 mazzetto di prezzemolo[/infopane]

Preparazione:
Portiamo ad ebollizione l’acqua, saliamo, e versiamo la nostra polenta istantanea facendo attenzione a non formare grumi. A cottura riempiamo la saccapoche è su un tagliere creiamo delle strisce che poi taglieremo per fare i nostri gnocchetti.

Per la fonduta facciamo sciogliere il burro nella padella e aggiungiamo la farina, quando saranno amalgamati aggiungiamo il latte e portiamo ad ebollizione e mescoliamo per almeno 20 minuti, alla fine grattugiamo sulla nostra salsa il castelmagno.
Dopo aver lavato e tagliato i funghi, li mettiamo in padella con tre cucchiai di olio, due spicchi di aglio, bagnamo con un po’ di vino bianco, saliamo e a cottura terminata una spolverata di pepe e prezzemolo.
Facciamo saltare i nostri gnocchetti in pentola con i funghi e poi impiattiamo aiutandoci con un coppapasta, versiamo sopra la nostra fonduta e decoriamo con qualche porcino e spolveriamo ancora con un po’ di prezzemolo.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento