FATTOINCASA Natale Ricette Sfizi Sonia Vegetariano

Frutta essiccata

Una non ricetta, un solo ingrediente che deve essere ben scelto, maturo ma non troppo, dolcissimo, un forno e tanto tempo, ma la ricetta non è lunga, si fa da sola! Frutta essiccata, per ritrovare anche nei prossimi mesi la dolcezza della frutta. Da mangiare come merenda, per accompagnare dei dolci o se … Se la cuocete troppo e si dovessero seccare tutto, non buttate via nulla!!! Seccatele bene, tritatele e usatele per arricchire i vostri dolci, nello yogurt o provate a rotolare dei bon bon o dei tartufini in questa farina di frutta una sorpresa!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
Frutta (mele, pere, pesche, prugne)[/infopane]

Preparazione:
Lavare la frutta, eliminare il torsolo dalla mela e tagliatela a fette, tagliate a fettine sottili anche le pesche e dividete in due le prugne eliminando il nocciolo.
Foderate una placca da forno con della carta da forno e appoggiate la frutta. Mettete le prugne con la buccia verso il basso.
Mettete in forno a 85 gradi (temperatura massima, potete anche impostare temperatura inferiori, aumentano solo i tempi) e lasciate seccare la frutta per almeno tre ore. Il tempo esatte dipenderà dal tipo di frutta, dallo spessore, etc. Potete anche fare più cicli di tre ore fino ad ottenere la frutta perfettamente essiccata. Conservate all’asciutto in barattoli.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento