Antipasti Francesca Ricette Secondi Sfizi

Fave e cicoria

Tradizione contadina pugliese. Niente di più semplice.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti per 4 persone:
400 g di fave decorticate secche
600 g di cicorietta selvatica o cicoria
una costa di sedano
una carota
una cipolla
uno spicchio d’aglio
alloro
olio EVO pugliese
peperoncino
sale q.b.
pepe q.b.[/infopane]

Preparazione:
Mettere a mollo le fave almeno un giorno prima di cuocerle.

Il giorno seguente scolarle, sciaquarle sotto abbondante acqua e cuocerle in un tegame possibilemte di coccio unendo nuova acqua, il sedano, la carota, aglio alloro, olio sale e pepe.

Fare cuocere per più di un’ora e a cottura ultimata elinare gli aromi e frullare le fave ottenendo una purea.

pulire la cicoria e sbollentarla in acqua salata per 3 minuti, scolarla e farla raffreddare.

Saltare la verdura con olio, aglio e peperoncino.

In un piatto fondo assemblare la cicoria con la purea di fave. Servite possibilmente con crostoni di pane pugliese precedentemente abbrustoliti su griglia o brace.

Infine… condire con abbondante olio.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento