Laura (Bubiz) Primi Ricette

Crepes al ragù di pesce

Le crepes… la salvezza! Potete fare il ripieno e le crepes il giorno prima e dopo una botta di forno servirle fresche fresche e sarà un successone! Provare per credere soprattutto nei giorni di festa in cui il tempo scarseggia. Non fatevi spaventare dalle varie preparazioni, serviranno a semplificarvi la vita il giorno dopo o il giorno stesso con i vs ospiti.

La ricetta di seguito è per una decina di persone, adatta alle grandi feste come Natale o Capodanno e c’è spazio per qualcuno che chiede il tris, tra i miei amici c’è sempre!

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
22/24 crepes
2 orate da sfilettare oppure ve le fate sfilettare e gli chiedete di darvi anche lisca e testa per il fumetto di pesce
15 gamberi da sgusciare
8 cucchiai di besciamella al fumetto di pesce
erba cipollina tritata q.b.
burro q.b.
bechamel
fumetto di pesce
[/infopane]

Preparazione:
Sfilettare le orate se le avete prese intere e pulire i gamberi dall’involucro e dal filo nero (punzecchiandolo con uno stuzzicadente).

Tagliate i pesci in piccoli pezzi e fateli saltare in padella con poco burro, facendoli sfumare con poco vino bianco. Vanno cotti il giusto altrimenti asciugheranno troppo. Una volta raffreddati cercate di tritarli in modo grossolano (avete presente la carne trita? un po’ più fine). Fate un trito di erba cipollina (una decina di fili) e uniteli al trito di pesci.

Preparate le crepes ungendo di burro una padella della dimensione adeguata (20 cm max), versate il composto e fatelo girare all’interno in modo da coprire la superficie. Le crepes devono essere sottili non troppo spesse. Fate cuocere da entrambe i lati per un minuto, la superficie deve asciugare. Le crepes possono essere impilate su un piatto, non attaccheranno e potete conservarle in frigo coperte da pellicola per 2/3 giorni.

Addizionate la bechamel con circa 300 ml di fumetto, fate in modo che resti una salsa cremosa. Il restante fumetto vi consiglio di congelarlo o usarlo entro qlche giorno per un bel risotto di pesce o spaghettata.

Aggiungete al trito di pesci circa 10/12 cucchiai di bechamel addizionata di fumetto e cmq quanto basta per dare un po’ più di compattezza al composto, non esagerate però!

Stendere ora il composto di pesce sul lato di ogni crepe e chiudetela su se stessa.

Spennellate un po’ di bechamel con fumetto sulle crepes che avrete precedentemente steso, una accanto all’altra, in una teglia imburrata e farle dorare in forno a 190C per 8/10 minuti.

Servite calde decorando con fili di erba cipollina.

Ps: provate lo stesso procedimento anche in versione Terra, con i funghi saltati in padella e sostituendo un brodo vegetale a quello di pesce, non ve ne pentirete! La crepes è un contenitore di fantasia 😉

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento