Kate SCUOLADICUCINA

Lezione n° 17 – Crema di cipolle

Oggi impariamo una ricetta base un po’ rivisitata dalla sottoscritta: una crema di cipolle. Questa preparazione è ottima in queste serate ancora fredde in cui un buon brodo riscalda il corpo e anche perché no, lo spirito.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti
1 kg di cipolle
2 carote
2 patate di piccole dimensioni
1 mezza gamba di sedano
vino bianco
sale
pepe
olio evo[/infopane]

Preparazione
Pelate le carote, le patate e le cipolle e lavate per bene il tutto. Tagliate a dadini le carote, una cipolla e la mezza gamba di sedano in modo grossolano (Fig. 1) per preparare il nostro soffritto. Versate nella pentola le verdure tagliate e un filo d’olio e fate rosolare a fuoco basso (Fig. 2). Aggiungete una una spruzzata di vino bianco e lasciate sfumare l’alcol,  successivamente versate un po’ d’acqua per proseguire a fuoco basso con il soffritto. Nel frattempo tritate tutte le cipolle in modo grossolano (Fig. 3), se avete un attrezzo che lo fa per voi, usatelo pure per risparmiare qualche pianto. Ora tagliate a cubetti le patate (Fig. 4) e versatele insieme alle cipolle nella pentola con il soffritto (Fig.5) e riempite d’acqua fino a coprire tutte le verdure (Fig. 6), salate e fate cuocere almeno per 20/25 minuti finché le verdure non saranno completamente cotte. Per risparmiare tempo, se avete la pentola a pressione, in 10 la cottura sarà ultimata. Con il minipimer  frullate il tutto (Fig. 7) fino ad avere una crema ed eventualmente aggiungete un po’ d’acqua se la crema risulta troppo densa. Ora la vostra ricetta è pronta per essere servita con dei crostini di pane, una spolverata di pepe se gradito e tocco finale per gli amanti dei sapori piccanti, qualche goccia di tabasco.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento