Alessandro Primi Ricette

Cous cous di verdure

Questo piatto disintossica dalle prelibatezze piuttosto grasse delle vacanze estive senza rinunciare al gusto e ai profumi.

[infopane color=”grey” icon=”food”]Ingredienti:
200 g di cous cous
2 carote
1 zucchino
1 melanzana
mezza cipolla
olio EVO q.b.
sale grosso q.b.
sale fino q.b.
qualche foglia di menta fresca
qualche foglia di basilico fresco[/infopane]

Preparazione:
Tagliare a cubetti la melanzana, cospargerla di sale e lasciarla circa 40 minuti in un colapasta a perdere la sua acqua.

Tagliare a rettangolini di uguali dimensioni le carote e lo zucchino e i pomodorini a spicchi.

Preparare la cipolla per il soffritto e metterla sul fuoco in padella con due cucchiaio d’olio EVO.

A cipolla dorata aggiungere le carote, dopo qualche minuto lo zucchino e dopo altrettanti minuti la melanzana che avrete sciacquato abbondantemente dal sale.

Lasciar cuocere con mezzo bicchiere d’acqua le verdure mantenendole comunque intatte. Nel frattempo, seguendo le proporzioni indicate sulla confezione, mettere a bollire una pentola capiente di acqua salata. Quando l’acqua bolle aggiungere il cous cous lentamente continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Lasciar riposare il cous cous per qualche minuto e aggiungere due cucchiai d’olio d’oliva, la menta e il basilico spezzettati a mano.

Quando le verdure saranno cotte aggiungerle al cous cous insieme ai pomodorini in una ciotola capiente e mescolare il tutto, se necessario aggiungere ancora due cucchiai di olio.

Questo piatto può essere gustato da solo o come accompagnamento ad un pollo al curry o ad un formaggio poco stagionato.

È carino servito in una semplice ciotola di terracotta.

Perchè non dare un'occhiata ad altro?

Nessun commento

Lascia un commento